Cronaca

“Il Carabiniere e la famiglia”, presentato il Calendario 2015 dell'Arma

La presentazione del calendario, giugno alla sua 82esima edizione, nella caserma Cimarrusti di largo Caduti di Nassirya a Latina da parte comandante provinciale Giovanni De Chiara

Il Carabiniere e la famiglia”: questo il tema del Calendario 2015 dell'Arma dei Carabinieri, giunto quest’anno alla sua 82esima edizione, presentato nella giornata di ieri dal comandante provinciale Giovanni De Chiara nella caserma Cimarrusti di largo Caduti di Nassirya a Latina.

Gli stati d’animo, le ansie, lo sconforto e i disagi, ma anche la fierezza, i consigli, le rassicurazioni e l’amore che i carabinieri trasmettevano ai propri familiari anche in circostanze drammatiche permettono di “leggere” in modo diverso alcuni episodi - noti o meno noti - della storia dell’Arma: questo il messaggio dell’ultima edizione del calendario grazie alle tavole ideate e realizzate dal Maestro Paolo Di Paolo.

“Il notevole interesse da parte del cittadino verso il Calendario Storico dell’Arma, oggi giunto a una tiratura di 1.250.000 copie, di cui 8.000 in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo e tedesco), è indice sia dell’affetto e della vicinanza di cui gode la Benemerita, sia della profondità di significato dei suoi contenuti, che ne fanno un oggetto apprezzato, ambito e presente tanto nelle abitazioni quanto nei luoghi di lavoro, quasi a testimonianza del fatto che ‘in ogni famiglia c’è un Carabiniere’” commentano dal comando provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Carabiniere e la famiglia”, presentato il Calendario 2015 dell'Arma

LatinaToday è in caricamento