rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Gaeta

Camorra, arrestata a Gaeta la madre di un uomo del clan De Micco

L’ordinanza di custodia cautelare nei confronti della donna di 49 anni, che si era trasferita nel sud pontino da Ardea, è stata eseguita dagli agenti su richiesta della Dda di Napoli

E’ stata arrestata dalla polizia a Gaeta la madre di un pregiudicato vicino al clan De Micco e moglie di un ex affiliato al clan Sarno. Le accuse sono di detenzione d'armi e ricettazione, aggravati dal metodo mafioso.

Nella giornata di ieri l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti della donna di 49 anni, che si era spostata nella città del sud pontino da Ardea, è stata eseguita dagli agenti su richiesta della Dda di Napoli.

L'indagine è partita dopo un sequestro nel suo appartamento di una pistola Tanfoglio, con matricola abrasa e con 22 cartucce calibro 380, nascosta all'interno dell'anta di un armadio.

In un primo momento la donna  era stata sottoposta alla misura del divieto di dimora in regione Campania. Successivamente è stata decisa la custodia cautelare in carcere che è stata eseguita nella giornata di ieri a Gaeta. La 49enne è stata portata nel carcere di Rebibbia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, arrestata a Gaeta la madre di un uomo del clan De Micco

LatinaToday è in caricamento