rotate-mobile
Cronaca

Camorra, operazione “Sistema Perfetto”: dopo gli arresti altri sequestri

Dopo gli arresti disposti dalla Dda di Napoli di ieri tra Frosinone, Caserta, Latina, Milano, Napoli e Terni, oggi sono stati sequestrati una decina di conti correnti bancari e postali alle persone coinvolte nell'inchiesta

Nuovi sequestri oggi nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Napoli sfociata ieri nell'arresto di 14 persone (tra le quali Antonella D'Agostino, moglie di Renato Vallanzasca) e in quattro divieti di dimora, tutte accusate a vario titolo di associazione di stampo camorristico, estorsioni, usura e intestazione fittizia di beni.

Oggi la polizia di Cassino (Frosinone), su delega del Gip di Napoli, ha sequestrato una decina di conti correnti bancari e postali alle persone coinvolte.

L'organizzazione camorrista è stata smantellata tra le province di Frosinone, Caserta, Latina, Milano, Napoli e Terni dopo due anni di indagini condotte dal pm della procura di Napoli Francesco Greco. Gli inquirenti hanno scoperto un vasto giro di usura e di estorsioni sequestrando beni per due milioni di euro. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, operazione “Sistema Perfetto”: dopo gli arresti altri sequestri

LatinaToday è in caricamento