Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Latina Lido

Campeggi al Lido, emendamento del Pd: “Trasformarli in villaggi”

La proposta dei consiglieri in Commissione Urbanistica: "Per non ostacolare il percorso che porta alla riapertura dei campeggi abbiamo deciso di rivedere le norme tecniche"

Trasformarli in villaggi. Questa la proposta del Partito Democratico avanzata nella seduta di ieri della  Commissione Urbanistica che affrontava il tema dei campeggi al Lido di Latina per l’approvazione delle norme tecniche.

“Per non ostacolare il percorso che porta alla riapertura dei campeggi al lido di Latina abbiamo deciso di rivedere le norme tecniche presentate del Comune e presentare un emendamento volto ad abbandonare la classica versione di campeggi per un più moderno e innovativo villaggio” affermano dal Pd.

Secondo le legge, infatti, si definiscono campeggi quelli che mettono a disposizione dei clienti un massimo di 40% di strutture proprie. “Noi invece proponiamo che sul lungomare gli operatori abbiano la possibilità di scegliere tra campeggi e villaggi, con un minimo del 40% fino ad avere la totalità di elementi propri – sostiene il consigliere comunale Fabrizio Porcari -. Un modo per armonizzare e uniformare l’offerta strutturale”.

“Le norme tecniche prevedono alcuni espropri per la realizzazione di una strada escludendo i proprietari dei campeggi dall’ambito della compensazione. Nell’ottica dichiarata di voler accorciare i tempi – continua il consigliere Aristide Carnevale – questa è una scelta scellerata. Come si può pensare di espropriare un terreno e non compensare il proprietario? I ricorsi al Tar bloccherebbero l’iter forse per anni”.

In commissione oggi si è anche discusso della norma che prevede la possibilità di realizzare fabbricati per impianti tecnici o manufatti igienico sanitari in deroga alla legge. “Una norma in palese contrasto con le leggi urbanistiche nazionali – afferma il consigliere Fabrizio Mattioli – noi chiediamo invece che sia posto da subito un limite per questo genere di strutture, soprattutto per evitare di trovarsi nella condizione che qualcosa sia sottoponibile a sequestro per abusivismo edilizio”.

"Il presidente della Commissione Tiero ha annunciato che la maggioranza è favorevole all’emendamento del Partito democratico con il quale i campeggi diventeranno villaggi. Nonostante fosse palesemente non aderente ai regolamenti comunali, non abbiamo ostacolato la procedura perché l’unico nostro obiettivo – concludono i consiglieri del Pd – è quello di rispondere alle legittime aspettative degli operatori del settore che da anni attendono la riapertura dei campeggi. Nella prossima seduta di commissione che tratterà il tema sarà messo a votazione il nostro emendamento che permetterà la realizzazione delle strutture del futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campeggi al Lido, emendamento del Pd: “Trasformarli in villaggi”

LatinaToday è in caricamento