Laika aspetta di essere adottata, dopo 14 anni trascorsi in canile

La storia di Laika che ha 15 anni: la scorsa settimana, dopo un mese di colloqui, è andata in adozione ma dopo cinque giorni è stata riportata in canile; ora attende solo di essere riportata al caldo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

URGENTE, ADOZIONE DEL CUORE: LAIKA E’ DEL 1999, HA 15 ANNI. HA  TRASCORSO 14 ANNI IN CANILE CHIUSA  IN UN BOX DI CEMENTO, SENZA MAI USCIRE.

La settimana scorsa, dopo 1 mese di colloqui, è andata in adozione. Ci sono arrivate foto di lei felice sul letto, al caldo, che mangiava pappe buone. E dopo 5 giorni, la signora l’ha riportata in canile. Adesso Laika è ancora dentro il suo box, con gli occhi tristi e smarriti, la testa sempre abbassata. Quando ci vede passare cerca di venirci incontro, per essere portata ancora via.

MASSIMA DIFFUSIONE !   10/02/2014-  Latina: adottabile nel  Nord e Centro Italia.

Quella di Laika è una storia tristissima, non c’è mai fine. Laika è del 1999, forse, del 1998. E’ entrata in canile nel 2000, ed era già adulta. Ha 15 anni, forse va per i 16. Ed  ha trascorso 14 anni della sua vita chiusa in un box di solo cemento, con altri 4 cani, senza mai uscire in passeggiata o a sgambare. Mai, neppure una volta, in 14 anni.

Laika è sterilizzata, pesa circa 13 kg, ed è buonissima. Dopo 1 mese di colloqui con l’adottante finalmente l’adozione, davvero aspettata per tutta la vita. Laika esce pulita, profumata, il suo primo bagno in 15 anni. La signora ci manda foto meravigliose, Laika felice che dorme sul letto, al caldo, e mangia pappe buone. Per la prima volta. La prima volta di tutto. Ma questa felicità dura poco, solo 5 giorni.

La signora scopre di essere incinta, Laika non la vogliono più. Dopo 5 giorni passati in casa al caldo sul letto, la riportano in canile. Adesso Laika è nello stesso box in cui ha vissuto per 14 anni. Ha gli occhi smarriti, tristissimi. E’ stata felice per la prima volta, ha vissuto al caldo, amata, dormendo su soffici cuscini. Avrà pensato, è finita, l’inferno è finito, allora un pezzetto di felicità esisteva anche per  me.

E poi, si è ritrovata dov’era prima, in un box di cemento gelido e umido, senza verde, senza buone pappe, senza più amore. Perché? Lei non lo sa, sembra chiedercelo con i suoi occhi.

A noi, che adesso  per la prima volta l’abbiamo tolta, e abbiamo scoperto che nonostante l’età sa trattenere i suoi bisogni, che è buonissima al guinzaglio e  che le piace moltissimo camminare. Cammina, cammina, non smetterebbe mai,  anche se ha pochissimi muscoli. E’ un po’ sorda, e  come a tutti i vecchi, le piace farsi accarezzare.

Va d’accordo con tutti gli altri cani, e quando ci vede passare davanti al suo box ci viene vicino, adesso ci riconosce, adesso Laika sa che fuori da quel box c’è una vita. Rimane sempre con la testa bassa, eppure quando ci vede ci chiama, con occhi imploranti, cercando di inseguirci con il suo corpo, per essere ancora portata via.

Forse, per essere portata ancora in quella casa calda che, come un sogno meraviglioso ma troppo bello per essere vero, per cinque giorni l’ha accolta come una principessa. Ma una principessa Laika può esserlo ancora e stavolta  per sempre, per il poco tempo che le rimarrà da vivere.
Laika va per i 16 anni, ha conosciuto l’amore e il calore solo per pochi giorni e poi è stata reimmessa nello stesso box di cemento. Non si può fare questo a un cane anziano. Non si può farlo ad una cagnolina che per 14 anni non aveva mai camminato.

Vi supplichiamo non lasciamo ancora Laika in canile. Per tutto quello che ha passato ogni giorno, ogni ora, è un’ora e un giorno di troppo. Non lasciamola morire qui, la testimonianza silenziosa della sconfitta degli esseri umani.

Noi vorremmo farla rinascere, una Principessa che ha ritrovato la sua casa. La porteremo dappertutto con una staffetta.
Per informazioni: Tina 3454931295 email    savedog@hotmail.it Roberta.pe@tiscali.it 

Torna su
LatinaToday è in caricamento