Intrappolato tra i rovi da due giorni, i vigili del fuoco salvano il cagnolino Lillo

Il lungo e delicato intervento in via del Lido da parte degli uomini del 115 che dopo circa 2 ore di lavoro e dopo aver creato un varco tra la vegetazione sono riusciti a trarre in salvo il giovane cane

(foto concesse dall'ufficio stampa del comando provinciale dei vigili del fuoco)

Era intrappolato tra i rovi da due giorni quando fortunatamente sono intervenuti i vigili del fuoco: gli uomini del 115 ieri hanno salvato un piccolo cagnolino in via del Lido. 

L’intervento della squadra 1A del comando provinciale nei pressi dell’incrocio con la via Litoranea nel pomeriggio di ieri. 

Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno individuato Lillo, il giovane cane meticcio rimasto incastrato, tramite la termocamera in dotazione al personale. 

Un intervento lungo e delicato durato circa 2 ore di lavoro con i vigili che hanno dovuto creare un varco tra la vegetazione per così riuscire a trarre in salvo il cane e consegnarlo ai proprietari. 

salvataggio_cane_lillo_vigili_fuoco_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento