Capodanno in provincia, tre feriti a Cisterna e Gaeta per i botti

E' un bilancio positivo quello fornito dalla Questura relativo alla notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio. Feste in sicurezza nelle piazze pontine

Tre feriti in tutta la provincia. E' il bilancio registrato e fornito dalla Questura per la notte di Capodanno. Tre le persone ferite a causa dei botti usati durante i festeggiamenti per l'ultima notte dell'anno. Due persone sono di Cisterna, un'altra di Gaeta.

Un bilancio tutto sommato positivo, si tratta infatti di feriti lievi. Le feste organizzate in piazza nei diversi comuni del territorio si sono svolte in sicurezza e senza incidenti particolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento