Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Latina Scalo

Sorpresi a rubare da un carabiniere fuori servizio: arrestati

I due giovani di ladri, uno di Frosinone l'altro di Latina, sono stati bloccati mentre erano intenti a smontare e rubare nove telai di finestre in alluminio da un capannone dismesso

Insospettito dall'atteggiamento di due giovani li ha seguiti ed è riuscito a sventare un furto e a consegnare alla giustizia due ladri. Un carabiniere della stazione di Latina Scalo, in quel momento fuori servizio, ha fatto arrestare due ragazzi, già noti alle forze dell'ordine: un 26enne di Frosinone, S.C. le sue iniziali, e un 23enne di Latina. 

Il militare ha deciso di seguire i due tenendosi a debita distanza per non essere scoperto. La loro auto ha raggiunto via Gloria, a Latina Scalo, dove i due hanno forzato la recinzione esterna e si sono introdotti all'interno di uno stabilimento dismesso di proprietà della società "La Patolegi sas". A quel punto il carabiniere ha allertato i colleghi della stazione e una pattuglia ha raggiunto il luogo indicato. 

Con l'arrivo dei rinforzi, i due ladri sono stati bloccati mentre erano intenti a smontare e portare via nove telai di finestre in alluminio. Il materiale è stato sequestrato insieme a diversi arnesi da scasso utilizzati dai ladri.

I due sono finiti ai domiciliari in attesa del rito per direttissima previsto per lunedì 15 gennaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare da un carabiniere fuori servizio: arrestati

LatinaToday è in caricamento