rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Durante il controllo aggrediscono i carabinieri, arrestate 2 prostitute

Le accuse per loro sono di violenza, minaccia, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale: si sono rifiutate di sottoporsi all'identificazione e hanno aggredito i militari

Continua il contrasto alla prostituzione nella provincia di Latina. Nel pomeriggio di ieri due donne di nazionalità nigeriana sono state arrestate nel capoluogo.

Ad operare i carabinieri della stazione di Borgo Grappa, in collaborazione con i colleghi di Sabaudia, che hanno fermato le donne durante un servizio di controllo del territorio.

Proprio durante i controlli, però le due donne non solo si sono sottratte agli accertamenti, ma hanno anche aggredito i militari prima offendendoli con frasi offensive e minacciose e poi colpendoli con calci e pugni e provocando ad uno di loro anche delle lievi lesioni.

Arrestate per loro l’accusa è di violenza, minaccia, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante il controllo aggrediscono i carabinieri, arrestate 2 prostitute

LatinaToday è in caricamento