menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri, dopo 5 anni il maggiore Pirrera lascia il comando della Compagnia di Formia

Per lui la guida del Nucleo Investigativo del comando provinciale di Varese; al suo posto da Reggio Calabria arriva il capitano Michele Pascale

Dopo cinque anni il maggiore David Pirrera lascia il comando della Compagnia di Formia per andare a ricoprire un altro importante incarico, la guida del Nucleo Investigativo del comando provinciale di Varese.

Giunto a Formia ad ottobre 2015, il maggiore Pirrera ha svolto, alla guida dei militari della Compagnia, un’opera particolarmente puntuale ed efficace, non solo dal punto di vista repressivo, ma anche su quello della prevenzione e del contrasto.

In un territorio estremamente delicato come quello del sud pontino, caratterizzato da una rilevante presenza della criminalità organizzata, sotto il comando del maggiore Pirrera sono stati portati a termine brillanti risultati operativi, tra i quali si può ricordare la recente operazione “Touch & Go”, che ha consentito di infliggere un duro colpo ad un’associazione criminale che gestiva il mercato della droga, nonché altre indagini, come “Stairway to heaven” e “Mazzancolle e caffè” e “Rexton”, che hanno permesso di accertare una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti con numerosi episodi di cessione che avvenivano rispettivamente nei territorio di Itri, Minturno e Gaeta.

Al comando della Compagnia di Formia giungerà a giorni da Reggio Calabria il capitano Michele Pascale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento