Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Carabinieri, i saluti di Medici al colonnello Vitagliano e gli auguri al nuovo comandante D’Aloia

Il presidente della Provincia: “Il colonnello Vitagliano è stato un punto di riferimento importante in questi tre anni a Latina. Auguro al neo comandante di un svolgere un proficuo lavoro al servizio di questa comunità”

Il presidente della Provincia Medici

Cambio alla guida del Comando provinciale dei carabinieri di Latina: nella mattinata di ieri si è insediato il nuovo comandante, il colonnello Lorenzio D’Aloia che subentra al colonnello Gabriele Vitagliano che dopo tre anni ha lasciato la provincia pontina per un nuovo incarico presso il Comando Generale dell’Arma.

“Il colonello Gabriele Vitagliano è stato per la nostra provincia un punto di riferimento importante in questi ultimi tre anni che lo hanno visto alla guida del Comando dei carabinieri. Voglio esprimere a nome dell’intera comunità pontina e a titolo personale apprezzamento e ringraziarlo per il lavoro svolto, per essere stato sempre presente sia per i cittadini che per tutte le istituzioni del territorio - ha detto il presidente della Provincia di Latina, Carlo Medici -. Ha ricoperto il suo incarico con grande rigore e professionalità nel suo impegno per garantire la sicurezza e la legalità riuscendo ad avere anche un atteggiamento di profonda umanità che gli ha fatto guadagnare la stima dei cittadini”.

“Al colonnello Vitagliano formulo quindi i miei migliori auguri per il nuovo prestigioso incarico presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e porgo il mio benvenuto al colonnello Lorenzio D’Aloia, neo comandante provinciale dell’Arma al quale auguro di poter svolgere nella nostra provincia un proficuo e soddisfacente lavoro  al servizio di questa comunità” ha poi concluso il presidente Medici

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, i saluti di Medici al colonnello Vitagliano e gli auguri al nuovo comandante D’Aloia

LatinaToday è in caricamento