Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Crac Midal, inizia il processo: prima udienza in tribunale

Richieste di costituzione di parte civile da parte dei lavoratori in sit in davanti al tribunale prima dell'udienza. A fine mese il giudice dovrà esprimersi sulla richiesta dei 12 rinvii a giudizio dell’accusa

È iniziato questa mattina presso il tribunale di Latina il processo sul crac della società di supermercati Midal. Prima dell’inizio dell’udienza alcuni dei lavoratori, ex dipendenti della società, hanno organizzato un sit in proprio in piazza Buozzi per chiedere giustizia.

Durante la stessa udienza preliminare di oggi, poi i lavoratori hanno richiesto la costituzione di parte civile nel processo per bancarotta, così come fatto anche dalla Bnl. Tutto ora è stato rimandato al prossimo  febbraio quando il giudice scioglierà la riserva decidendo sulla richiesta dei 12 rinvii a giudizio formulati dal sostituto procuratore Raffaella Falcione e del procuratore aggiunto Nunzia D'Elia.

Secondo l’accusa dietro al fallimento della società Midal ci sarebbe una maxi bancarotta; i rinvii a giudizio sono stati richiesti, oltre che per le cinque per i quali era scattata la misura cautelare nel febbraio di un anno fa, anche per altre sei persone che rispondono di diversi capi d’accusa.

Tra i reati principali contestati dalla Procura bancarotta fraudolenta e accesso abusivo al credito

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Midal, inizia il processo: prima udienza in tribunale

LatinaToday è in caricamento