Cronaca

Carnevale 2016, aspettando Martedì grasso: week end di feste nella provincia pontina

Tanti gli appuntamenti per la festa più colorata e divertente dell'anno in tutta la provincia pontina, dal Carnevale Medievale di Bassiano alle sfilate dei carri di Aprilia, Sabaudia e Sermoneta. Feste anche a Latina e Cisterna

In attesa del Martedì grasso, quello appena trascorso è stato un fine settimana di festeggiamenti tra colori, coriandoli, maschere e stelle filanti anche a Latina e provincia. 
Tanti gli eventi per il Carnevale organizzati da nord a sud del territorio pontino per far divertire non solo i più piccoli.

BASSIANO - Grande successo a Bassiano sabato 6 febbraio per la prima edizione del "Carnevale Medievale”, un evento che ha visto la partecipazione di più di 1000 visitatori., organizzato insieme alle tante associazioni del paese. Un evento fortemente voluto dal sindaco Domenico Guidi: “Dove in molti comuni si è discusso se festeggiare o no il carnevale, noi abbiamo puntato sulle nostre tradizioni e sulle nostre origini - ha dichiarato il primo cittadino -. Abbiamo trovato un modo alternativo per rendere questa festa attrattiva sia per i più piccoli sia per i genitori che hanno potuto partecipare in prima persona rivivendo le emozioni di una manifestazione medievale grazie ai partecipanti in maschera ed agli sbandieratori che si sono esibiti all'interno delle mura del paese".

SABAUDIA - Festa sabato pomeriggio anche a Sabaudia con la terza edizione del “Carnevale in piazza”, manifestazione promossa dal Comune di Sabaudia, in particolare dall’assessorato al Turismo e Cultura, diretto dall’assessore Marilena Gelardi, dal delegato allo Sport, Temistocle Belmonte, e dal delegato alle Attività produttive, Renato Bianchi. Dodici enormi carri in cartapesta hanno sfilato per le strade del centro tra l’entusiasmo dei più piccoli per il momento clou della festa. I carri, alcuni dei vari capolavori, sono stati realizzati nei mesi scorsi grazie al lavoro di un gruppo di persone che fanno parte di due associazioni locali: “Il Castelluccio” e “Gli ex ragazzi del borgo”. Una giuria ha inoltre assegnato i premi ai tre carri più belli: a vincere è stato il carro “Walt Disney”, seguito dai carri “Pinocchio” e “Renato Zero”. Nel corso del pomeriggio sono state distribuite frappe gratis per tutti mentre la scuola di ballo “Asd Il Mondo di Lalla” ha animato la piazza con tanti balli diretti dalla coreografa Antonella Atzei.

Il carnevale di Sabaudia continua martedì pomeriggio, quando alle ore 15,30, presso la sala parrocchiale San Francesco, sarà eletta “La mascherina più bella”. “Siamo molto soddisfatti della grandissima partecipazione di gente, soprattutto giovani – ha affermato l’assessore Marilena Gelardi – Ringrazio tutti coloro che hanno consentito l’ottima riuscita dell’evento che è frutto del lavoro sinergico di tre settori dell’amministrazione: turismo, sport e attività produttive”. Presente in piazza anche il sindaco di Sabaudia, Maurizio Lucci.

SERMONETA - In tantissimi sabato pomeriggio hanno affollato l’area mercato di Monticchio per la XVI edizione del Carnevale sermonetano. La festa è stata aperta dall’animazione per bambini, con i personaggi delle fiabe che hanno incantato i più piccoli. È stata poi la volta della sfilata all’ombra del carro dell’associazione Libero di Volare ed i suoi personaggi del Mago di Oz. A partecipare, le Majorettes Butterfly di Sezze, la ludoteca Le Piccole Orme con i bambini mascherati da Puffi, il Comitato di Borgo Tufette e il comitato parrocchiale di Doganella di Ninfa con circa 100 figuranti mascherati da Minions; infine l’allegra brigata della Parrocchia di San Tommaso D’Aquino con decine di maschere. I gruppi sono stati omaggiati di una targa ricordo dal delegato alle attività ricreative Mauro Battisti, a nome di tutta l’Amministrazione comunale organizzatrice della manifestazione. Tra i partecipanti, mascherati, anche i parroci di Pontenuovo Don Giovanni Correddu e di Doganella di Ninfa Don Rosario Barsi. Poi l’animazione di Alla Grande per i bambini con la baby dance e spettacoli di magia, infine il buffet offerto dall’amministrazione comunale di Sermoneta.

APRILIA - Doppio appuntamento nel fine settimana ad Aprilia con la sfilata dei carri e dei gruppi mascherati nelle due giornate di sabato 6 e domenica 7 febbraio. Otto i carri allegorici che hanno sfilato nelle vie del centro, sfidando anche il maltempo di ieri, tra la gioia dei più piccoli e non solo. Si replica martedì 9 febbraio per il gran finale di Martedì grasso - QUI IL PROGRAMMA -

LATINA E CISTERNA - Festa in centro anche a Latina organizzata dal movimento civico Uno di Voi in collaborazione con Non Solo Danza, Tobiland Super Parco Giochi e Immagine Studio Adv. Il Carnevale dei Bambini è stato invece organizzato dal Gruppo Animatori in collaborazione con l’Avis di Latina con una grande festa presso la palestra ArcaEnel di Latina.

Anche senza la sfilata dei carri ieri, domenica 7 febbraio, è tornato il tradizionale “Carnevale Cisternese”, un vero e proprio Carnevale popolare, frutto dell’impegno e della partecipazione dei cittadini e delle tantissime associazioni locali. Domani si replica con la sfilata dei gruppi mascherati  - QUI IL PROGRAMMA -

CARNEVALE A LATINA E PROVINCIA: TUTTI GLI EVENTI 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale 2016, aspettando Martedì grasso: week end di feste nella provincia pontina

LatinaToday è in caricamento