Case popolari occupate, recuperato alloggio in via Corridoni e riconsegnato all’Ater

L'attività di oggi rientra nell'ambito del sequestro dei 10 alloggi popolari occupati abusivamente effettuato ieri dalla polizia: la casa era già stata liberata dall'occupante e ora rientra nelle disponibilità dell'Azienda

Via Filippo Corridoni a Latina

Recuperato e riconsegnato all’Ater uno dei 10 alloggi popolari occupati abusivamente e sequestrati ieri a Latina dalla Questura. 

L’intervento di questa mattina in via Filippo Corridoni, nel quartiere Nicolosi, fa quindi seguito all’operazione scattata nella giornata di ieri che rientra nell’ambito del “Protocollo d’intesa per la prevenzione ed il contrasto alle occupazioni abusive di alloggi di edilizia residenziale pubblica” firmato dal Questore Giuseppe De Matteis e i vertici dell’Ater lo scorso 12 luglio. 

La casa popolare di via Corridoni recuperata oggi era già stata liberata dall’occupante e rientra ora nelle disponibilità dell'Ater. 

Agli altri occupanti abusivi a cui è stato notificato ieri il sequestro degli alloggi popolari sono stati dati 30 giorni per la liberazione degli stessi, al termine dei quali si interverrà con lo sgombero forzato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

Torna su
LatinaToday è in caricamento