Cronaca

Sanità, dalla Regione 600mila euro per la Casa della Salute di Aprilia

L'annuncio del consigliere regionale del Pd Forte: i fondi per avviare le attività indispensabili e le funzioni di base. Soddisfatto il sindaco Terra: "Finalmente la Regione prende atto della carenza di strutture sanitarie pubbliche ad Aprilia"

Fondi dalla Regione per la realizzazione della Casa della Salute di Aprilia. A dare la notizia il consigliere regionale del Pd, Enrico Forte.

E’ di ieri, infatti, la delibera della Regione con cui vengono stanziati i fondi, 600mila euro, per la seconda Casa della Salute in provincia dopo quella di Sezze inaugurata esattamente due anni fa.

“L’amministrazione regionale sta proseguendo il percorso già avviato – spiega Forte – per la riorganizzazione dell’offerta di assistenza sanitaria sul territorio con l’obiettivo di migliorare gli standard e garantire omogeneità di prestazioni.

La Giunta regionale ha quindi assunto l’impegno di spesa per avviare il percorso di attivazione di una Casa della Salute per ciascun distretto territoriale del Lazio iniziando da alcune sedi tra le quali figura Aprilia. Alla città pontina sono stati assegnati 600mila euro, somma destinata ad avviare le attività indispensabili e le funzioni di base della struttura sanitaria”.

Si tratta della seconda Casa della Salute in provincia di Latina, dopo quella aperta a Sezze due anni fa. “Per il nord del territorio pontino - prosegue il consigliere pontino -, che risente di una evidente e storica carenza di strutture di assistenza sanitaria, la nascita della Casa della Salute rappresenta indubbiamente un importante passo avanti nel percorso avviato fin dall’inizio per andare incontro alle esigenze dei cittadini. 

In questo caso specifico la città di Aprilia e i centri limitrofi disporranno di un centro di assistenza sanitaria ristabilendo in qualche modo l’equilibrio dell’offerta all’interno del territorio. Un altro impegno che ci eravamo assunti – conclude Forte – e che stiamo rispettando stanziando i fondi necessari alla realizzazione della struttura”.

COMUNE DI APRILIA - “La somma stanziata di 600 mila euro - spiegano dall’amministrazione di Aprilia - sarà ripartita in 320 mila euro per i lavori e 280 mila euro per le attrezzature e gli arredi. La stima economica degli interventi è valutata sulla base di criteri di miglioramento degli standard di offerta sanitaria, per garantire l’omogeneità delle prestazioni erogate dalle Case della Salute al fine di perseguire l’auspicato riequilibrio dell’offerta pubblica”.

Soddisfatto il sindaco di Aprilia, Antonio Terra. “Oggi finalmente – ha commentato il primo cittadino - la Regione Lazio prende atto della carenza di strutture sanitarie pubbliche ad Aprilia, specie in relazione al disequilibrio di offerta sanitaria nella provincia di Latina, cosa questa che costringe i nostri cittadini a spostarsi da un territorio all’altro alla ricerca delle migliori cure. Il potenziamento della sanità pubblica di Aprilia arriva in accoglimento delle insistenti richieste di questa amministrazione comunale all’Asl e alla Regione Lazio, al termine di un lungo e franco confronto sulle necessità più urgenti e improrogabili dei cittadini.

Ad ogni buon fine questa amministrazione si è resa disponibile alla concessione in uso anche di una parte dei locali di piazza dei Bersaglieri proprio per favorire la realizzazione stessa della Casa della Salute” conclude Terra.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, dalla Regione 600mila euro per la Casa della Salute di Aprilia

LatinaToday è in caricamento