Case Cantoniere ad associazioni e Comuni, il bando per l’assegnazione di 18 strutture

Al via il nuovo bando per la concessione a canone agevolato di 18 strutture del Lazio; due nella provincia pontina. Presidente Regione Zingaretti: "Quello sulla riqualificazione delle case cantoniere è un progetto nuovo, bello e innovativo

Nuovo bando rivolto ad associazioni e comuni per la concessione a canone agevolato di 18 Case Cantoniere distribuite su tutto il territorio regionale. Due quelle nella provincia pontina.

A darne notizia la Regione: “Una nuova vita per le case cantoniere abbandonate, che diventano spazi per la cultura e la socialità”.

“Quello sulla riqualificazione delle case cantoniere – ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - è un progetto nuovo, bello e innovativo, che stiamo sostenendo fin da quando siamo arrivati. Ne abbiamo già assegnate 25, i progetti stanno andando avanti, e proprio in questi giorni partiamo con il nuovo bando. Assegniamo altre 18 Case Cantoniere a associazioni e Comuni in tutto il Lazio”.

Le Associazioni e i Comuni hanno tempo fino al 23 aprile per presentare il progetto di utilizzo culturale o sociale degli spazi, che saranno concessi a canone agevolato. A partire dal 15 marzo sono previsti i sopralluoghi.

Ecco le Case disponibili:
Roma: Località Torrenova – Via Casilina km 12+281; Roma, Via Tuscolana km 11+000; Roma, Località S. Maria di Galeria – Via Claudia Braccianese km 9+500;
Viterbo: Nepi (VT), Via Cassia km 43+297; Sutri (VT), Via Cassia km 48+546; Sutri (VT), Via Cassia km 50+562; Montefiascone (VT), Loc. Zepponami – Via Cassia km 94+174; Montefiascone (VT), Località Pian di Monetto – Via Cassia km 94+600;
Rieti: Località Vazia – Via del Terminillo km 3+980; Rieti, Località Pian dè Valli – Via del Terminillo km 19+550; Orvinio (RI), Via Licinese km 20+900; Rivodutri (RI), Località Fuscello – Via di Morro km 17+170;
Latina: Aprilia (LT), Località Campo di Carne – Via Nettunense km 26+600: Latina, Località Borgo Piave – Via Pontina km 66+135;
Frosinone: Anagni (FR), Via Casilina km 62+270; Alatri (FR), Via di Fiuggi km 7+270; San Donato Val di Comino (FR), Via di Forca d’Acero km 29+000; Pontecorvo (FR), Via Leuciana km 8+350.

“Il nuovo bando che abbiamo lanciato – ha detto l’assessore al Bilancio, Demanio e Patrimonio, Alessandra Sartore - mette a disposizione di Associazioni e Comuni interessati altre 18 Case sempre per un utilizzo sociale o culturale a canone ricognitorio. Proseguiamo quindi il percorso di riqualificazione e valorizzazione delle case cantoniere cominciato due anni fa. Lo scopo – ha concluso - è di restituire al territorio e alla collettività questo patrimonio che è di tutti e che finalmente produrrà cultura, solidarietà e servizi per i cittadini”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento