Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Latina Scalo / Via Gloria

Case di prosecuzione, alloggi per le donne vittime di violenza

Consegnati gli appartamenti dello stabile di via Gloria a Latina Scalo. Le case sono destinate alle donne che hanno subito violenza e che potranno così seguire un percorso di reinserimento sociale

Due case destinate alle donne vittime di violenze che potranno così seguire un percorso di reinserimento sociale.

Alla presenza del commissario straordinario dell’Ater Fabrizio Ferracci, del sindaco del capoluogo pontino, Giovanni Di Giorgi, e dell’assessore ai Servizi Sociali, Patrizia Fanti, sono state consegnate i due appartamenti che fungeranno da “case di prosecuzione nello stabile di via Gloria a Latina Scalo.

L’Ater di Latina ha messo a disposizione gli alloggi che il Comune di Latina ha poi assegnato all’Associazione Donna Lilith che gestisce il progetto.

“Nelle case di prosecuzione – ha spiegato Maria Marinelli, vice presidente del centro Donna Lilith di Latina – vengono ospitate donne che hanno già passato un periodo in una casa rifugio, ossia in una struttura dove possono vivere una vita sicura subito dopo l’uscita da situazioni di violenza quotidiana. Nelle case di prosecuzione si preparano a tornare a vivere una vita normale”.

I rappresentanti istituzionali hanno sottolineato che quello di Latina scalo è un fiore all’occhiello per tutta l’area. “Si tratta di un modello da esportare dal forte valore sociale”, ha affermato il sindaco di Giorgi. “Un modello – ha spiegato l’assessore Fanti – anche nel modo in cui è stato implementato, non ha pesato e non peserà  sulle casse comunali. La struttura infatti sarà avviata grazie ad un finanziamento del Ministero delle Pari opportunità di circa 200.000 euro”.

I due alloggi si trovano in una palazzina residenziale dove convivono diversi mondi. “Lo stabile di via Gloria – ha spiegato il commissario straordinario dell’Ater Ferracci – è un vero e proprio esperimento sociale. Le azioni che possono essere ricondotte al cosiddetto social housing, si integrano con i tradizionali servizi erogati dall’Agenzia, inoltre presso la stessa struttura sarà inaugurato un centro di polizia locale. Con questo progetto l’Ater si conferma una realtà dinamica capace di rispondere prontamente a quelle che sono le nuove richieste della società”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case di prosecuzione, alloggi per le donne vittime di violenza

LatinaToday è in caricamento