Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Montello

Manomette sportello del bancomat per rubare i soldi, denunciato

Nella rete della polizia postale un giovane di 23 anni denunciato per aver manomesso il bancomat di Borgo Montello con la nota tecnica del "Cash Trapping". Accusato di danneggiamento e tentato furto aggravato

È stato identificato e denunciato dalla polizia postale di Latina un giovane di 23 anni accusato di aver manomesso il bancomat di Borgo Montello tramite la tecnica del "Cash Trapping".

Le indagini sono partite alla fine dello scorso anno dopo la denuncia del direttore dell’agenzia postale del Montello che aveva segnalato il danneggiamento dello spostello automatico del bancomat, insieme a quelle di alcuni utenti la per la mancata fuoriuscita delle banconote.

L’attenzione della polizia postale si è concentrata sulle operazioni eseguite nella giornata in cui erano stati segnalati i problemi dagli utenti arrivando alla conclusione che il danneggiamento era stato causato al solo ed unico scopo di sottrarre le banconote richieste dai vari utenti attraverso l’ormai diffusa tecnica d’inganno comunemente detta “Cash Trapping”.

Tecnica attuata mediante il posizionamento di piccole “forchette” metalliche sui rulli interni dello sportello automatico con il fine di bloccare la fuoriuscita delle banconote richieste da ignari utenti i quali, credendo di essere incappati in un inconveniente tecnico si allontanano consentendo ai malviventi di recuperare il denaro tramite la forzatura dello sportellino automatico da cui sarebbero dovute uscire le somme richieste.

In pratica, gli investigatori sono risaliti all’istante in cui erano stati applicati i congegni inseriti nel corso di una operazione di prelevamento di 20 euro. Con la stesa scheda, anche in altre parti d’Italia – da Brescia a Desenzano sul Garda, da Roma a Pomezia e Ardea - erano stati effettuati prelievi simili, di somme esigue che andavano dai 10 ai 20 euro, e dai successivi accertamenti sono stati scoperti numerosi casi di “Cash Trapping” consumati dall’intestatario della scheda ripreso in taluni casi dalle telecamere di sorveglianza, nei quali erano state sottratte le banconote così come del resto era avvenuto presso l’agenzia postale di Borgo Montello.

Identificato, il giovane è stato denunciato per danneggiamento e tentato furto aggravato.

Per questo, la “Polizia postale raccomanda quindi tutti i titolari di carte bancomat di adottare la massima attenzione in concomitanza di operazioni su sportelli automatici segnalando alle varie forze dell’ordine ogni genere di inconveniente che potrebbe nascondere un tentativo di frode e senza mai allontanarsi dallo sportello prima dell’intervento della pattuglia stessa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manomette sportello del bancomat per rubare i soldi, denunciato

LatinaToday è in caricamento