menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimossi i cassonetti abusivi di abiti usati, Abc: “Messo fine ad un mercato illegale”

L’intervento dell’Azienda per i Beni Comuni dopo la rimozione dei 45 contenitori. Le indicazioni ai cittadini su dove conferire abiti usati

Sono stati rimossi nei giorni scorsi i cassonetti adibiti alla raccolta degli abiti usati posizionati abusivamente in città. L’intervento dell’Amministrazione comunale di Latina con l’ausilio di Abc. Si tratta nello specifico di 45 contenitori, tutti abusivi. 

“Si è così messo fine ad un mercato illegale, che foraggiava il mercato nero dei vestiti usati” commentano da Abc. “Da una recentissima indagine di ‘Presa Diretta’ andata in onda sui canali Rai nei giorni scorsi” prosegue ancora l’Azienda per i Beni Comuni, è emerso che “gli abiti raccolti sono finiti in impianti non autorizzati della Campania”.

I cittadini, ricorda Abc, possono conferire gli abiti usati presso i due Centri di Raccolta Comunali di via Bassianese e via Massaro, oppure possono farlo in occasione delle Isole Ecologiche Itineranti organizzate dall’azienda. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero verde 800.75.14.63 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 17,00 dal lunedì al venerdì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento