menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelforte, rifiuti edili abbandonati su area demaniale: scatta il sequestro

La discarica abusiva scoperta dai carabinieri nell'ambito di un servizio di controllo

I carabinieri della stazione di Castelforte, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio per contrastare i reati di natura ambientale, hanno posto sotto sequestro un terreno di circa 500 metri quadrati in via delle Terme, all’altezza della Diga Enel.

L’area, di proprietà demaniale, era diventata una vera e propria discarica a cielo aperto. All’interno infatti erano stati gettati rifiuti speciali provenienti da materiale di risulta di lavorazioni edilizie. Il terreno è stato quindi transennato per impedirne l’accesso al pubblici in attesa che vengano predisposte e completate ne necessarie operazioni di bonifica.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento