A Latina le celebrazioni della Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei carabinieri

Presso la cattedrale San Marco è stata celebrata la messa dal vescovo Mariano Crociata

Si è celebrata questa mattina, presso la Cattedrale San Marco di Latina, la funzione religiosa in occasione della ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei carabinieri.

Screenshot_2-14

La cerimonia è stata officiata dal vescovo della diocesi di Latina Mariano Crociata, alla presenza delle autorità civili e militari locali, del comandante provinciale di Latina Gabriele Vitagliano e di una rappresentanza di carabinieri in servizio e in congedo dell’intera provincia, nonché di studenti delle classi elementari e medie di Latina.

In occasione della “Giornata dell’Orfano”, al termine della messa, il comandante Vitagliano ha consegnato una targa di riconoscimento dell’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari dell’Arma dei Carabinieri a Daniele Antonio Cenerelli, figlio dello scomparso maresciallo Salvatore Cenerelli (che era stato comandante della stazione di Castelforte fino al 1999), che ha conseguito la laurea magistrale in “Relazioni Internazionali”.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento