Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Sezze, apre il centro antiviolenza nella Casa della Salute

L'inaugurazione del centro antiviolenza e dello sportello minori venerdì 16 gennaio alla presenza del sindaco Campoli, dell'assessore ai Servizi Sociali Eramo e dell'assessore regionale alle Politiche Sociali Visini

E’ prevista per venerdì 156 gennaio alle 16.30 l’inaugurazione del centro antiviolenza e dello sportello minori presso la Casa della Salute di Sezze.

Alla cerimonia di venerdì oltre al sindaco di Sezze Andrea Campoli e all’assessore ai Servizi Sociali Enzo Eramo, sarà presente anche l’assessore regionale alle Politiche Sociali Rita Visini. L’annuncio del nuovo e e importante servizio volto a contrastare il dilagante fenomeno della violenza di genere presso la Casa della Salute da parte dell’amministrazione nei mesi scorsi.

“Il Comune di Sezze – aveva spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Enzo Eramo – ha svolto con la Regione Lazio, nella persona del presidente Nicola Zingaretti e dell’assessore alle Politiche Sociali Rita Visini, un percorso finalizzato a concretizzare l’apertura di questo sportello antiviolenza presso la Casa della Salute di Sezze, che sarà inaugurato insieme ad uno sportello rivolto ai minori.

Tali servizi, che verranno gestiti da soggetti individuati dalla Regione Lazio attraverso procedure ad evidenza pubblica, saranno a disposizione dell’intero Distretto dei Monti Lepini ed andranno ad integrarsi con lo sportello famiglia già presente da tempo.

Lo sportello antiviolenza, nello specifico, vuole essere un luogo di ascolto per le donne, affinché quest’ultime non abbiamo più paura e non si sentano abbandonate. Sarà nostra premura, inoltre, promuovere una campagna informativa nelle scuole per far conoscere il più possibile l’esistenza di questo nuovo strumento a sostegno e difesa delle donne”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sezze, apre il centro antiviolenza nella Casa della Salute

LatinaToday è in caricamento