rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Battisti: “Napolitano mi faccia tornare”. Quirinale: “Sconti la pena”

L'ex terrorista intervistato da "Le Iene" si rivolge al Capo dello Stato: "Mi dia la possibilità di difendermi. Di presentarmi di fronte ad un tribunale e rispondere ad un interrogatorio vero"

Torna sulle pagine della cronaca Cesare Battisti, l’ex terrorista originario di Sermoneta e membro dei Pac - Proletari armati per il Comunismo – condannato all’ergastolo per 4 omicidi.

E lo fa accendendo lui stesso i riflettori sulla sua persona, rilasciando direttamente dal Brasile, dove si trova latitante, un’intervista esclusiva alle Iene il programma di Italia1 in onda il giovedì sera.

La stessa trasmissione televisiva ha rilasciato qualche anticipazione del faccia a faccia tra la Iena intervistatrice e Cesare Battisti che con le sue parole si rivolge direttamente al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dicendosi pronto a farsi carico delle sue responsabilità.

"Signor presidente Napolitano, mi dia la possibilità di difendermi. Di presentarmi di fronte ad un tribunale, oggi in Italia, e di potermi difendere, di rispondere ad un interrogatorio vero, come non è mai successo, e così io mi comprometto a rispondere delle mie responsabilità d fronte alla giustizia italiana" chiede, attraverso i microfoni di Mediaset,  l’ex terrorista al Capo dello Stato definito “un irriducibile degli anni '70, dell'ex P.C. stalinista” incapace di dire al Paese di “girare pagina e dimenticare il passato”.

E alla notizia delle parole dell’ex terrorista dei Pac arriva secca e tempestiva la risposta del presidente Napolitano: “Al Quirinale si osserva che il signor Cesare Battisti deve solo presentarsi nel nostro paese per espiare, secondo le norme dell'ordinamento penitenziario italiano, le pene alle quali è stato condannato a conclusione di processi svoltisi nella piena osservanza delle regole di uno Stato di diritto”.

L’intervista integrale a Cesare Battisti andrà in onda stasera su Italia1
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battisti: “Napolitano mi faccia tornare”. Quirinale: “Sconti la pena”

LatinaToday è in caricamento