Cronaca

Un caso di chikungunya accertato a Latina, piano di intervento del Comune

La conferma attraverso una nota ufficiale della Asl inviata all'amministrazione comunale, in cui di richiede la disinfestazione straordinaria dell’abitazione di residenza della paziente e del suo luogo di lavoro.

Dopo quelli di Anzio, anche a Latina è stato accertato un caso di chikungunya. Lo ha comunicato oggi la Asl pontina con una nota ufficiale in cui si richiede al Comune la disinfestazione straordinaria dell’abitazione di residenza della paziente e del suo luogo di lavoro. L'amministrazione comunale,  attraverso il dirigente del Servizio Ambiente Sergio Cappucci, si è attivato già dal tardo pomeriggio di ieri, coordinandosi con la Asl.

Oggi è stata poi ricevuta formalmente la comunicazione dalla Asl inerente sul caso di infezione. In mattinata è stata allertata la società di servizi incaricata dal Comune che, per applicare correttamente il protocollo previsto dal Ministero e dagli Organi preposti, sta predisponendo un piano di intervento.

Domani 14 settembre  l'intervento sarà autorizzato dal Servizio Ambiente, Igiene e Sanità dando luogo a tutte le operazioni necessarie per contrastare il problema. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un caso di chikungunya accertato a Latina, piano di intervento del Comune

LatinaToday è in caricamento