Chiude lo sportello del centro prenotazioni 20 minuti prima, denunciata dipendente Asl

E' accaduto a Priverno lo scorso 25 gennaio. Deferita dai carabinieri una ragazza di 27 anni dipendente della Asl locale: ha chiuso lo sportello 20 minuti di anticipo sul normale orario “non consentendo il legittimo accesso al servizio agli utenti"

Chiude in anticipo lo sportello del centro prenotazione della sede locale della Asl, denunciata una dipendente.

L’episodio è aaccaduto a Priverno lo scorso 25 gennaio e ha visto protagonista una ragazza di 27 anni ora deferita dai carabinieri.

Secondo quanto accertato dai militati, la giovane dipendente della Asl ha chiuso “senza giustificato motivo” lo sportello del centro di prenotazione con circa 20 minuti di anticipo sul normale orario di lavoro “non consentendo il legittimo accesso al servizio ad alcuni utenti già in coda”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento