Cronaca

Chiude quotidiano La Provincia, lavoratori “occupano” sede di Frosinone

I 16 giornalisti e 5 poligrafici che lavoravano per l'edizione locale del quotidiano, chiusa nei giorni scorsi, continuano la loro protesta e dal 9 gennaio sono in assemblea permanente presso la sede di Frosinone

Occupata la redazione di Frosinone. I 21 lavoratori del quotidiano La Provincia di Latina - 16 giornalisti e 5 poligrafici – continuano la loro battaglia e dalle ore 18 del ieri, 9 gennaio, sono in assemblea permanente presso i locali in piazza Caduti di via Fani a Frosinone.

L'assemblea permanente è stata proclamata dalla Associazione stampa Romana e dalla SLC CGIL Latina e Frosinone a margine di un incontro che aveva come oggetto ''la decisione unilaterale dell'azienda di chiudere la redazione di Latina'', spiegano in una nota le rappresentanze sindacali.

''Durante l'incontro i rappresenti di Effe Cooperativa SPA non hanno presentato alcuna proposta valida - continua la nota dei sindacati - rendendo doverosa un'azione di protesta forte da parte di sindacati e lavoratori''.

Tra l'altro i lavoratori denunciano ''la mancata corresponsione di nove mensilità, del 20 per cento dello stipendio di maggio, dei rimborsi relativi agli assegni familiari, dei rimborsi 730 e quelli relativi alla legge sull'assistenza alla disabilità''.

É inoltre aperto un contenzioso con i lavoratori che riguarda ferie, domeniche e corte. ''A tutto questo - denunciano i lavoratori - si è aggiunta una insopportabile disparità di trattamento tra lavoratori visto che a quelli di Frosinone l'azienda ha provveduto a liquidare almeno una delle mensilità arretrate. L'assemblea proseguirà ad oltranza''.

L'IMPEGNO DELLA POLITICA LOCALE

I LAVORATORI SCRIVONO A ZEPPIERI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude quotidiano La Provincia, lavoratori “occupano” sede di Frosinone

LatinaToday è in caricamento