Risse, alcol e furti: chiuso un market a Borgo Hermada. Licenza sospesa per 15 giorni

Il provvedimento emanato dal Questore per l'esercizio che si trova nella frazione di Terracina con l'avvertenza che "qualora si dovessero ripetere i fatti", si procederà alla revoca della licenza

Commissariato Terracina

Licenza sospesa per 15 giorni per un supermercato di Borgo Hermada a Terracina. 

Nella giornata di ieri, infatti, gli uomini del locale commissariato hanno eseguito il provvedimento emanato dal Questore nei confronti dell’esercizio “HUNNY Market”

“I numerosi controlli ed interventi operati dagli agenti del commissariato di Polizia - si legge in una nota della Questura - hanno consentito di rilevare che l’esercizio commerciale era da tempo oggetto di pericolose frequentazioni e punto di riferimento per pregiudicati del luogo nonché stranieri tra i quali, in molti casi, sono stati identificati soggetti irregolari sul territorio nazionale. 

Più volte è stata documentata la presenza di soggetti intenti a consumare bevande alcoliche presso il supermercato, e in alcune circostanze si sono registrate gravi ripercussioni sotto il profilo dell’ordine e sicurezza pubblica”.  

Il luogo, come ricordano dalla Questura, è stato infatti teatro di risse, aggressioni, furti ed in una circostanza si è registrato anche un tentato omicidio perpetrato ai danni di un giovane del luogo che, a seguito di una violenta rissa, ha il fracassamento di parte del cranio con una bottigliata.

“Nonostante in quest’ultimo caso, così come in molti altri, grazie alle investigazioni, siano stati assicurati alla giustizia i responsabili dei gravi fatti - conclude la nota -, la ripetitività degli episodi ha conclamato un giudizio prognostico di pericolosità sociale presso il detto locale. Stanti le esigenze di celerità ed urgenza il Questore di Latina ha quindi ordinato la chiusura dell’esercizio commerciale con contestuale sospensione della licenza per 15 giorni con avvertenza che qualora si dovessero ripetere i fatti che ne hanno determinato l’emissione del Provvedimento si procederà alla revoca della licenza stessa”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento