Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Prodotti a "chilometro 0", successo per l’iniziativa a Borgo Faiti

Bene l’iniziativa di Andos, Coldiretti Latina e Federalberghi Latina dal titolo “La stagione …nel piatto, cibo buono e sano a km.0”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Una sinergia che inizia a dare segnali importanti in termini di attenzione e consensi. Questo uno dei responsi dopo l’incontro di sabato scorso, avvenuto nella stupenda cornice del Foro Appio Mansio Hotel, sulla via Appia al Km. 72.800, a Borgo Faiti.

Presenti diversi amministratori tra i quali anche diversi sindaci, ed alcuni assessori di diversi centri della provincia pontina; “La stagione …nel piatto, cibo buono e sano a km.0”, titolo dell’iniziativa, ha fatto emergere la necessità proprio di lavorare insieme per migliorare e molte volte correggere le nostre abitudini alimentari.

L’Andos, Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, comitato di Latina, e la Coldiretti in questa direzione hanno trovato la Federalberghi di Latina che è disponibile e sensibile a tradurre nel concreto quanto lanciato come obiettivo da raggiungere nell’interessante convegno.

I contributi di Giannattasio Matteo, medico agronomo, docente di “Alimenti e salute del consumatore” Università di Padova, Paola Bellardini, presidente Andos, Paolo Galante di Federalberghi Latina, che ha fatto in modo ineccepibile gli onori di casa, e Saverio Viola, direttore provinciale della Coldiretti pontina, hanno dato concretamente il senso della manifestazione. Nicoletta Nicoletti, volontaria dell’A.N.D.O.S. di Latina ha provveduto a dare i tempi ad un confronto apprezzato e nuovo che forse vale la pena ripetere anche in altre località.

L’aperitivo musicale con brani di Arnold, Danzi e Haydn eseguito dal quintetto di fiati Syncronos della scuola di musica “Sermonota” di Sermoneta, e l’originale pranzo con tre tipi di menù mediterranei creati con prodotti locali e quindi a km 0, ha contributo a rendere ancor più azzeccata la manifestazione. Prodotti forniti dalle aziende agricole associate a Campagna Amica della Coldiretti pontina che con l’A.N.D.O.S., già in occasione della festa della donna del marzo scorso, aveva concretizzato una significativa sinergia. La dieta mediterranea è uscita vincente dal confronto in compagnia anche della convinzione che ormai si tramuta sempre più in necessità di saper da dove arrivano i prodotti che mangiamo e quindi la rintracciabilità delle produzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti a "chilometro 0", successo per l’iniziativa a Borgo Faiti

LatinaToday è in caricamento