"L'Agenda rossa di Borsellino" fa tappa a Latina, ciclostaffetta diretta a Palermo

I ciclisti sono partiti da Milano il 25 giugno e arriveranno nella città siciliana il 19 luglio, giorno della commemorazione della strage di via D'Amelio. Oggi sosta a Latina prima di raggiungere Sessa Aurunca

Hanno raggiunto la città di Latina, per una breve tappa intermedia lungo il percorso, i ciclisti della ciclostaffetta “L’agenda ritrovata”, partita da Milano e diretta a Palermo in occasione della commemorazione della strage di via D’Amelio, il 19 luglio. Un modo per ricordare la sparizione misteriosa dell’agenda rossa di Paolo Borsellino, la sua morte, le inchieste importanti del magistrato simbolo, insieme al collega Giovanni Falcone, dell’antimafia.

I tre ciclisti, partiti oggi da Roma e diretti a Sessa Aurunca, hanno sostato per un po’ nei giardini del Comune di Latina, accolti dal sindaco e dall’assessore Cristina Leggio.

ciclisti agenda borsellino-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partiti da Milano il 25 giugno, seguiti da un camper, percorrono ogni giorno 150 chilometri, con una serie di tappe programmate in diverse piazze italiane. Con loro c’è una preziosa agenda rossa, identica a quella che aveva Borsellino, su cui annotano le tappe del viaggio e raccolgono le firme dei tanti cittadini che, insieme a loro, chiedono la verità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento