menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero di Latina, presidio e raccolta firme per la sospensione del contratto con Ipogeo

E’ una delle iniziative che intraprendono Partito Comunista e Codici che dalla prossima settimana saranno in piazza

Le richieste di rinnovo delle sepolture al cimitero oppure di estumulazione, delle salme per le quali non sono ancora scaduti i termini di durata del periodo previsto all’epoca della sepoltura: questo il tema al centro dell’incontro che si è tenuto ieri, 9 ottobre, presso la sede del Partito Comunista a Latina. Il caso è esploso, nuovamente, dopo che nei giorni scorsi sono stati affissi da Ipogeo gli avvisi direttamente sui loculi del cimitero per “comunicazioni urgenti in merito alla concessione scaduta” con i titolari. 

Nel corso della riunione è emersa “la volontà di mettere intraprendere alcune iniziative per mettere l’amministrazione comunale di fronte alle proprie responsabilità”. Verrà pertanto avviata, spiegano dal Partito Comunista, una raccolta di firme per chiedere la sospensione del contratto sottoscritto con il Gestore e il trasferimento degli atti relativi al progetto di finanza alla Procura della Repubblica. “Verranno inoltre intraprese azioni legali e risarcitorie nei confronti dell’amministrazione comunale”.

La prossima settimana il Partito Comunista e Codici, associazione di tutela dei consumatori saranno in piazza con un presidio per la raccolta di firme e documentazione dei cittadini per l’azione legale da intraprendere. “Gli organizzatori, quindi, invitano le altre associazioni dei consumatori ed i sindacati ad aderire all’iniziativa per difendere i diritti dei cittadini nella misura più ampia possibile. Invitano inoltre tutti i cittadini interessati al problema a far pervenire la documentazione in loro possesso o a consegnarla durante il presidio, oppure il lunedì e il mercoledì dalle ore 17 alle 19 c/o la sede del Partito Comunista in via G. Cena 19 o, in alternativa, il mercoledì, sempre dalle 17,00 alle 19,00, presso la sede di Codici, in via Papiniano 21”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento