menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con la moglie in un bar e poi aggredisce e ferisce un carabiniere: arrestato

E' accaduto nella notte a Cisterna, ma un episodio analogo si è verificato nelle stesse ore a Campoverde

Arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un uomo di 43 anni. Le manette sono scattate per M.M., residente a Cisterna, che nel cuore della notte ha aggredito un carabiniere. I militari sono intervenuti intorno alle 3 all'interno di un bar di Cisterna dove alcuni avventori avevano segnalato un litigio dell'uomo con la moglie. 

Quando i carabinieri sono arrivati lo hanno prelevato per identificarlo e condotto in caserma. E proprio qui il 43enne ha iniziato a dare in escandescenze aggredendo un sottoufficiale del comando e causandogli alcune lesioni. L'uomo è finito dunque in manette ed è stato trattenuto nelle camere di sicurezza. 

Un episodio analogo si è verificato nella stessa notte a Campoverde. Per gli stessi reati e per minaccia è stato denunciato un 39enne di Aprilia, che aveva raggiunto l'abitazione della sua ex convivente minacciandola e cercando di entrare in casa. Alla vista dei militari si è poi rifiutato di allontanarsi e ha opposto resistenza dimenandosi e causando lesioni a uno dei carabinieri intervenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento