rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Aggredisce un cittadino straniero e poi picchia i poliziotti in commissariato, 45enne in manette

L'uomo di Cisterna, accusato resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, alla fine è stato immobilizzato e posto ai domiciliari

Ha aggredito uno straniero poi i poliziotti che lo hanno fermato ed è stato arrestato. Protagonista della movimentata nottata a Cisterna un 45enne del luogo. All'origine dell'intervento dei poliziotti del Commissariato in Corso della Repubblica la segnalazione di un cittadino di nazionalità indiana per una aggressione fisica, preceduta da minacce ed ingiurie anche a sfondo razziale, da parte di più persone. 

Giunti sul posto gli agenti, alla presenza della vittima hanno accertato che uno degli aggressori, un 45enne, era ancora  sul posto, mentre gli altri si erano già dileguati. L'uomo è stato quindi portato presso il comnmissariato per essere ascoltato ma qui ha scaricato la sua rabbia nei confronti degli agenti intervenuti, colpendo più volte uno degli operatori.

Alla fine è stato immobilizzato earrestato per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e portato presso la sua abitazione in stato di arresto in attesa di essere condotto innanzi al Tribunale di Latina dove domani sarà celebrato il processo per direttisma. 

Sono in corso le indagini per identificare anche gli altri responsabili dell’aggressione ai danni del cittadino indiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce un cittadino straniero e poi picchia i poliziotti in commissariato, 45enne in manette

LatinaToday è in caricamento