Deve scontare condanne per furto: rintracciato e arrestato a Cisterna un 22enne serbo

L'arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale dei minori di Roma

Un 22enne originario della Serbia è stato rintracciato e arrestato a Cisterna dagli agenti del commissariato di polizia. Il provvedimento è stato eseguito sulla base di un ordine di carcerazione emesso dall'ufficio esecuzione della Procura presso il tribunale dei minori di Roma, datato 19 giugno 2020.

Il giovane deve scontare una pena residua di 4 mesi perché riconosciuto colpevole e condannato per numerosi furti. Gli agenti lo hanno rintracciato e arrestato nei pressi della sua abitazione nel centro di Cisterna. Dopo le formalità di rito per il 22enne si sono aperte le porte del carcere di via Aspromonte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento