Giovedì, 18 Luglio 2024
L'intervento / Cisterna di Latina

Espulso nel 2021 torna in Italia: rintracciato e arrestato a Cisterna

L'uomo era gravato da diversi precedenti di polizia ed era stato rimpatriato anche in considerazione della sua pericolosità sociale

Era già stato espulso nel 2021 perché risultato irregolare sul territorio, ma ha poi fatto ritorno senza nessuna autorizzazione. Nella mattinata di ieri, mercoledì 13 settembre, la questura di Latina, nel corso di un controllo, ha arrestato un cittadino extracomunitario.

L'uomo ha alle spalle diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona. Quando due anni fa era stato colpito da un provvedimento di espulsione era stato contestualmente accompagnato alla frontiera e rimpatriato anche in considerazione della sua "pericolosità sociale", Gli agenti del commissariato di polizia di Cisterna hanno però, nei giorni scorsi, ricevuto la segnalazione della sua presenza sul territorio e al termine di una mirata attività investigativa lo hanno rintracciato.

Il cittadino straniero è stato arrestato e trattenuto temporaneamente nelle camere di sicurezza del commissariato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulso nel 2021 torna in Italia: rintracciato e arrestato a Cisterna
LatinaToday è in caricamento