Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Cisterna di Latina

Anche a Cisterna ci sarà una Casa rifugio per le donne vittime di violenza

L'amministrazione comunale ha individuato un immobile che, grazie a uno stanziamento regionale, sarà trasformato in una struttura in grado di ospitare donne con figli minori

La Regione Lazio stanzia 160mila euro per la realizzazione a Cisterna di una Casa rifugio per le donne sopravvissute alla violenza e per i loro figli minori. Ad annunciarlo sono il sindaco Valentino Mantini e l'assessora alle Pari opportunità e differenze di genere Maria Innamorato. "Dopo la nostra formale istanza presentata a settembre dello scorso anno - spiegano - la giunta regionale, sempre sensibile e attenta alle tematiche relative alle donne vittime di violenza e alla lotta alla discriminazione, ha dato attuazione alle misure e agli interventi per contrastare la violenza contro le donne. La nostra amministrazione sostiene da sempre gli interventi e le misure volti a prevenire e a contrastare ogni forma di violenza, che sia essa morale, fisica, psicologica, psichica, sessuale, sociale ed economica".

"La violenza nei confronti delle donne ha reso la nostra città al centro delle cronache nazionali per i drammatici femminicidi - continuano l'assessora e il primo cittadino - Fra tanti, purtroppo, quello della piccola Alessia Capasso di 7 anni, di sua sorella Martina di 13 anni e della giovane Desirèe Mariottini, di 16. È emersa quindi prepotentemente l’esigenza di azioni strutturate e multisettoriali per contrastare la violenza contro le donne e i minori, fornendo risposte integrate ed efficaci, per mettere in campo azioni concrete che possano contrastare e prevenire il verificarsi di altri tragici fatti".

Il Comune ha così individuato un immobile di proprietà comunale disponibile da destinare a Casa rifugio. Si tratta di un appartamento di circa 80 metri quadrati, con tre stanze da letto, un soggiorno, una cucina e veranda. Quella di Cisterna sarà la seconda Casa rifugio nella provincia di Latina, dopo la Casa rifugio Emily, che ospita le donne messe in salvo da situazioni di pericolo gravi e allontanate dalla loro abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Cisterna ci sarà una Casa rifugio per le donne vittime di violenza
LatinaToday è in caricamento