menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appostamenti e pedinamenti vicino alla stazione: due giovani denunciati dalla polizia

Si tratta di due cittadini egiziani di 18 e 19 anni, uno dei quali trovato con un coltello, l'altro con la droga

Un via vai di ragazzi nei pressi della stazione ferroviaria di Cisterna ha insospettito gli agenti di polizia del commissariato del luogo, che hanno avviato un'attività di indagine finalizzata a contrastare lo spaccio di stupefacenti. Due giovani in particolare hanno attirato l'attenzione dei poliziotti, che hanno proceduto a un controllo. Si tratta di due cittadini egiziani di 18 anni e 19 anni che, alla vista delle pattuglie, hanno mostrato suvito un certo nervosismo opponendo resistenza alle richieste degli agenti.

I due ragazzi sono stati sottoposti a una perquisizione e trovati in possesso di un grosso coltello di circa 11 centimetri. Il più giovane inoltre nascondeva all'interno di un pacchetto di sigarette diversi grammi di hashish

Al termine delle formalità di rito per E. S. M.  e K.E. A., queste le iniziali dei due stranieri, è scattata una denuncia per porto abusivo di arma da taglio e possesso di sostanze stupefacenti, oltre le sanzioni amministrative per aver violato le norme contro la diffusione del covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento