rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Paga in macelleria con 100 euro falsi: scoperto e denunciato dalla polizia locale

L'uomo aveva in auto anche 120 biglietti del Cotral risultati rubati nei giorni scorsi in una edicola di Latina

Ha della merce con una banconota contraffatta ma è stato scoperto e denunciato dalla polizia locale. A Cisterna gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un commerciante che si era accorto subito dell'inganno e si sono messi alla ricerca dell'uomo che si era allontanato dall'esercizio commerciale a bordo della sua auto. Raggiunto e identificato, hanno potuto accertare che si trattava di un uomo di Aprilia di 47 anni, già gravato da numerosi precedenti per i reati di spendita di banconote contraffatte, truffa e ricettazione. 

All'interno dell'auto gli agenti della polizia locale hanno trovato della carne che l'uomo poco prima aveva acquistato in una macelleria del luogo, pagando con una banconota falsa da 100 euro e ottenendo 87 euro di resto. La perquisizione ha consentito di scoprire anche 120 biglietti del Cotral e tre abbonamenti del trasporto pubblico di Cisterna per un valore complessivo di 450 euro. Dagli accertamenti è emerso che i biglietti erano stati rubati la scorsa settimana da un'edicola della città di Latina.

L’uomo è stato quindi denunciato per spendita di banconote false e anche per ricettazione per il possesso dei titoli di viaggio risultati rubati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga in macelleria con 100 euro falsi: scoperto e denunciato dalla polizia locale

LatinaToday è in caricamento