rotate-mobile
Cronaca Cisterna di Latina

Preso con oltre mezzo chilo di droga: il giudice lo lascia in carcere

Il 24enne straniero arrestato a Cisterna è stato interrogato questa mattina dal giudice ma si è avvalso della facoltà di non rispondere

Ha deciso di non rispondere alle domande e il magistrato ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere. Il 24enne originario del Gambia arrestato sabato a Cisterna con l'accusa di detenzione a fini di spaccio essendo stato trovato in possesso di un enorme quantitativo di sostanze stupefacenti è comparso questa mattina davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Giuseppe Cario assistito dall’avvocato Valentina Leonardi. Il giovane ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Nell’abitazione del 24enne gli agenti del Commissariato di Cisterna hanno rinvenuto durante una perquisizione oltre mezzo chilo di eroina, circa 150 grammi di anfetamine e modiche quantità di cocaina già confezionate e pronte per essere vendute oltre a bilancino di precisione e cellophane per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con oltre mezzo chilo di droga: il giudice lo lascia in carcere

LatinaToday è in caricamento