Cisterna, furti in serie a Borgo Flora. Sindaco Carturan: "Incontreremo il questore"

Ladri scatenati hanno preso di mira attività commerciali e scuole. Duro il primo cittadino: “Vergognosa razzia"

Ladri scatenati nella notte tra mercoledì 29 e giovedì 30 gennaio nella zona di Borgo Flora a Cisterna. Furti in serie sono stati messi a segno in diverse attività commerciali e nelle scuole Primaria e dell’Infanzia. Su quanto accaduto è intervenuta anche l’Amministrazione comunale che “si stringe intorno alla comunità”. “Una razzia vergognosa – ha commentato il sindaco Mauro Carturan – che sconvolge la quiete del borgo e che non può lasciarci indifferenti”. 

“Sabato mattina - prosegue il primo cittadino - ho in programma di incontrare il nuovo questore di Latina, il dottor Michele Spina, e coglierò l’occasione per parlargli anche di questi fatti chiedendo maggiore sicurezza sia in centro che nelle periferie”. 

Da quantificare i danni nelle scuole. "Nei prossimi giorni - conclude il sindaco Carturan - incontreremo anche i cittadini residenti di Borgo Flora per dimostrare loro la nostra vicinanza oltre che la disponibilità dell’Amministrazione comunale ad assumere ogni misura possibile affinché tali fatti non si verifichino ancora”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento