rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Cisterna di Latina

Tentato furto di rame, ladro e derubati insieme nello stesso processo

Teatro dei fatti un'aziende di materiali ferrosi di Cisterna: titolare e dipendenti accusati di lesioni per avere sparato e picchiato l'uomo che sta stava rubando

Ladri e derubati finiscono in un'unico processo, il primo per tentato furto aggravato, gli altri per lesioni personali. Oggetto dell'udienza prelimnare davanti al gup del Tribunale di Latina Giuseppe Cario una vicenda che risale al 16 giugno 2017 quando Alessandro Marzullo si introduce di notte all'interno di una ditta di materiale ferroso di  Cisterna, la Del Prete, per rubare rame.  In quel momento però all'interno del magazzino c'erano cinque persone, il titolare e quattro dipendenti, che alla vista del ladro hanno imbracciato un fucile da caccia a pallini ed esploso alcunu colpi che hanno colpito seppure di striscio Marzullo. Quest'ultimo ha tentato di fuggire ma il gruppo - composto da Stefano Del Prete, Cristiano Alessi, Emanule Vicerè, Nicola Del Prete 54 anni e Nicola Del Prete di 35 anni - lo ha inseguito e quando lui ha urtato una barra di ferro ferendosi alla testa lo hanno raggiunto all'esterno dell'azienda e lo hanno picchiato colpencolo al torace e agli arti. Per il ladro si è reso necessario il trasporto in ospedale per i gravi traumi e le ferite riportate mentre sul posto è arrivata la polizia per gli accertamenti del caso.

Gli agenti del commissariato hanno anche sequestrato il fucile da cui sono partiti i colpi e due bossoli calibro 12, insieme ad alcun sacchi di nylon usati dal ladro per occultare la refurtiva, una spranga di metallo e una torcia.

Questa mattina in aula la prima udienza preliminare a carico dei sei indagati nei confronti dei quali la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio. A causa di una nuova norma della legge Cartabia però, relativa alla procedibilità nei confronti di un imputato soltanto su querela di parte, il processo è stati rinviato al 7 aprile prossimo. Alcuni degli indagati hanno chiesto di essere giudicati con rito abbreviato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto di rame, ladro e derubati insieme nello stesso processo

LatinaToday è in caricamento