rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Cisterna: picchiata con violenza dall’ex, riesce poi a fuggire. E' ricoverata in ospedale

L’uomo di 32 anni denunciato dai carabinieri per lesioni gravi. La donna ha riportato diversi traumi; la prognosi è di 40 giorni

E’ stata ricoverata in ospedale con una prognosi di 40 giorni dopo essere stata picchiata con violenza dall’ex compagno. Teatro del drammatico episodio questa volta è la città di Cisterna dove i carabinieri hanno denunciato un 32enne.

Secondo quanto ricostruito dai militari della locale Stazione, l’uomo ha ripetutamente percosso l’ex compagna presso la propria abitazione. Da cui la donna è riuscita ad allontanarsi solo il giorno successo; soccorsa da un’amico è stata poi trasportata all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina in ambulanza. 

Ora la vittima si trova ricoverata presso il nosocomio del capoluogo pontino: ha riportato un trauma cranico e facciale, un trauma toracico, la frattura di 4 costole ed versamento pleurico e trauma addominale. Al termine degli accertamenti il 32enne è stato invece denunciato dai carabinieri per lesioni gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna: picchiata con violenza dall’ex, riesce poi a fuggire. E' ricoverata in ospedale

LatinaToday è in caricamento