rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Cisterna, armati di coltello tentano la rapina in un supermercato: presi dai carabinieri

I militari hanno fatto irruzione nel negozio e disarmato i malviventi, entrambi pregiudicati e riconosciuti come autori di altri colpi

Rapina e arresto lampo nella serata di oggi a Cisterna. Due malviventi sono entrati all'interno del supermercato In's. Erano entrambi incappucciati e indossavano dei guanti. Armati di coltelli da macellaio hanno intimato alla cassiera di consegnare il denaro contenuto in cassa. Proprio in quel momento però hanno fatto irruzione nel negozio i carabinieri della stazione di Cisterna.

I militari, impugnando le armi, hanno intimato ai rapinatori di sdraiarsi a terra e di gettare i coltelli. Entrambi sono stati quindi ammenettati, portati in caserma e poi arrestati. Si tratta di due giovani pregiudicati già colpiti dalla misura dell'obbligo di firma e riconosciuti come autori di altre rapine consumate ai danni di supermercati In's.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, armati di coltello tentano la rapina in un supermercato: presi dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento