Cisterna, botte da orbi per una casa in affitto: la polizia sequestra un'arma e munizioni

Tre i protagonisti della rissa, due uomini e una donna. L'oggetto del contendere un'abitazione affittata

Lite furibonda e botte da orbi a Cisterna, con tanto di denunce e sequestri di armi. Gli agenti del commissariato di polizia sono intervenuti in via Armellini per un violento litigio scatenato fra tre persone: da una parte il proprietario di un appartamento e una donna, dall'altra l'inquilino della stessa abitazione. 

A scatenare la discussione sono state pregresse ruggini tra l’inquilino e la donna che, accompagnata da un suo amico proprietario dell’appartamento, voleva visionare l’immobile per interessi personali. Proprio l’ostinata richiesta di accesso della donna nell'appartamento di via Armellini non era però gradita all’inquilino, che ha scatenato una lite furibonda. E' bastato poco perché si arrivasse alle mani e sul posto è stato necessario addirittura l'intervento del 118 per soccorrere e refertare i protagonisti della rissa, ai quali sono state riscontrate ecchimosi e lesioni.

Da una attenta verifica effettuata dal personale della polizia sui protagonisti della lite, è emerso che l’inquilino dell'appartamento risultava essere possedere armi, che non erano però detenute nel luogo previsto e denunciato ma nell'abitazione della propria madre a Latina. Il personale del commissariato ha quindi raggiunto il capoluogo pontino  e sequestrato in via cautelativa un’arma e il relativo munizionamento, nel timore che l’uomo potesse usarla per regolare i conti. L'episodio è stato riferito alla Procura di Latina che dovrà ora accertare le responsabilità dei tre soggetti, compresa la mancata comunicazione agli organi di polizia del trasferimento dell'arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento