Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Cisterna di Latina

Omicidio di Desirèè Mariottini: pene ridotte nel processo di appello bis

Per uno dei tre imputati condanna a 22 anni invece che all'ergastolo: colpevole di morte come conseguenza di altro reato. Per gli altri due 26 e 18 anni di carcere

Condanne ridotte nel nuovo processo di appello per l’omicidio di Desiree Mariottini, la 16enne di Cisterna morta all'interno di un edificio abbandonato in via dei Lucani nel quartiere San Lorenzo a Roma il 19 ottobre 2018.

I giudici della Corte di assise d’Appello di Roma, dopo una camera di consiglio durata alcune ore, hanno ridimensionato le pene a carico di tre dei quattro imputati sui quali sono stati chiamati a pronunciarsi nuovamente. La Corte ha condannato a 22 anni di Mamadou Gara  che nel primo processo di appello era stato invece condannato all'ergastolo;  condanna a 18 anni per Brian Minthe a fronte dei 24 anni del precedente verdetto; condanna a 26 anni per Alinno Chima rispetto ai 27 che gli erano stati inflitti in precedenza. Per loro le accuse sono a vario titolo omicidio, violenza sessuale aggravata e spaccio. La Procura generale nella scorsa udienza aveva chiesto la conferma dell’ergastolo, con isolamento diurno per un anno, nei confronti di Gara, e delle condanne a 24 e 27 anni per Minthe e Chima.La Corte ha invece derubricato per Gara l'accusa di omicidio volontario in quella di morte come conseguenza di altro reato e questo ha determinato una riduzione della pena. Le motivazioni della sentenza saranno depositate entro 15 giorni.

In aula alla lettura del verdetto erano presenti tutti i familiari della 16enne: la madre, le zie e i nonni che si sono costituiti parte civile insieme al padre con gli avvocati Maria Bell, Claudia Sorrenti, Maria Teresa Ciotti e Oreste Palmieri.

Al processo odierno si è arrivati dopo che lo scorso 20 ottobre la Cassazione aveva fatto cadere alcune delle accuse nei confronti degli imputati. Per un quarto imputato, Yousef Salia, è invece già definitiva la condanna all’ergastolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Desirèè Mariottini: pene ridotte nel processo di appello bis
LatinaToday è in caricamento