Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cisterna, senza biglietto sul treno si rifiuta di scendere: interviene la polizia

Il cittadino straniero denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità ed interruzione di pubblico servizio. L’intervento degli agenti in aiuto del capotreno

Momenti concitati nella mattinata di ieri, martedì 13 aprile, alla stazione ferroviaira di Cisterna a bordo di un treno regionale che proveniente da Roma era diretto a Formia.

Sul convoglio è stato infatti necessario l’intervento della polizia in aiuto del capotreno che stava avendo dei seri problemi per identificare un cittadino straniero sprovvisto di biglietto che si rifiutava di fornire le proprie generalità e scendere dal convoglio. Tempestivo è stato l’arrivo degli agenti impegnati in quest’ultimo periodo proprio sul piazzale antistante la stazione di Cisterna in supporto dell’Ufficio Mobile (camper) permettendo al treno di riprendere la propria corsa senza accumulare alcun ritardo.

L’uomo dopo essere stato identificato dai poliziotti intervenuti è stato denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità ed interruzione di pubblico servizio. Per lo stesso sono state avviate le procedure di espulsione dal Territorio Nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, senza biglietto sul treno si rifiuta di scendere: interviene la polizia

LatinaToday è in caricamento