Venerdì, 12 Luglio 2024
L'intervento / Cisterna di Latina

Ubriaco molesta i clienti del bar: all'arrivo della polizia aggredisce gli agenti

I poliziotti hanno dovuto fare ricorso allo spray urticante in dotazione per riuscire a bloccare l'uomo

Nella notte tra sabato e la domenica di Pasqua diverse chiamate arrivate al numero unico per le emergenze 112 segnalavano la presenza di un uomo ubriaco e molesto all'interno di un bar del centro cittadino di Cisterna. Il commissariato di polizia ha quindi provveduto a inviare sul posto una volante, ma in attesa dell'arrivo dell'equipaggio un poliziotto libero dal servizio è intervenuto riuscendo, non senza difficoltà, a tutelare i gestori dell'esercizio commerciale, infastiditi dall'atteggiamento particolarmente aggressivo dell'avventore.

All'arrivo dei poliziotti, nelle fasi di identificazione, l'uomo per sfuggire al controllo ha colpito degli agenti con un pugno e ha ingaggiato una breve colluttazione con gli operatori. I poliziotti alla fine, per avere la meglio, hanno dovuto fare ricorso allo spray urticante in dotazione alle forze dell'ordine.

L'intervento della polizia si è concluso con l'arresto dell'uomo, in regime di domiciliari, per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'arresto è stato poi convalidato dal giudice del tribunale di Latina nella mattinata di ieri, 10 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco molesta i clienti del bar: all'arrivo della polizia aggredisce gli agenti
LatinaToday è in caricamento