Brucia sterpaglie ma il fuoco arriva a ridosso delle case: denunciato un uomo a Cisterna

Il rogo divampato in zona Franceschetti. La polizia è riuscita ad individuare il responsabile, ora denunciato a piede libero per incendio doloso

Immagine di repertorio

Gli agenti del commissariato di polizia di Cisterna hanno identificato e denunciato in stato di libertà un uomo di 64 anni, ritenuto responsabile dell'incendio appiccato in un terreno di sua proprietà in zona Franceschetti allo scopo di ripulirlo dalle sterpaglie.

Il fuoco però, alimentato dal forte vento e senza controllo, si è poi porpagato ai terreni adiacenti arrivando a ridosso di alcune abitazioni della zona le cui facciate sono state gravemente danneggiate. Le fiamme si sono estese inoltre fino a raggiungere le condutture del gas nei terreni. Provvidenziale è stato l'ìntervento della squadra volante che ha permesso di evitare altre gravi conseguenze. Il personale di polizia, accertata l'entità del pericolo e dopo aver verificato che non ci fossero persone in condizioni di rischio, ha richiesto subito la presenza dei vigili del fuoco e degli addetti dell'italgaas, che una volta sul posto hanno provveduto a chiudere l'impianto di alimentazione del metano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento