Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Qualità della vita, Latina al 77esimo posto in Italia. Perde 4 posizioni in 12 mesi

E' quanto emerge dall'annuale ricerca de Il Sole 24 Ore: provincia di Latina malissimo nei due settori di Giustizia, Sicurezza e Reati (95esima), e Demografia, Famiglia e Integrazione (90esima); meglio in quello di Cultura, Tempo Libero e Partecipazione (51esima)

Latina perde quattro posizioni e scende al 77esimo posto - su 109 province italiane - nella speciale classifica de Il Sole 24 Ore sulla “Qualità della vita”.  A guidare la classifica 2016 è Aosta mentre chiude Vibo Valentia. 

L’annuale ricerca del quotidiano mette a confronto le province italiane su un’ampia serie di parametri (42) articolati in sei settori d’indagine; le sei aree sono: Reddito, Risparmi e Consumi; Affari Lavoro e Innovazione, Ambiente, Servizi e Welfare; Demografia, Famiglia e Integrazione; Giustizia, Sicurezza e Reati; Cultura, Tempo Libero e Partecipazione. 

La realtà che emerge dal rapporto de Il Sole 24 Ore, è un’Italia spaccata in due. 

LA PROVINCIA PONTINA - Come detto la provincia di Latina nella classifica del 2016 si piazza al 77esimo posto, a fronte del 73esimo dello scorso anno. Demografia, Famiglia e Integrazione da un lato e Giustizia, Sicurezza e Reati dall’altro sono i due settori dove registra le performance peggiori attestandosi, rispettivamente al 90esimo e al 95esimo posto. Malissimo nel secondo settore la “Quota cause pendenti ultratriennali su totale pendenti - 2015” che fa scivolare Latina in 104esima posizione; non bene neanche furti d’auto (88esimo) e scippi (70esimo). Per quanto riguarda Demografia, Famiglia e Integrazione, la provincia pontina si piazza al 97esimo posto per “acquisizioni di cittadinanza ogni 100 stranieri”; male anche il tasso di natalità (82esimo in Italia) e il numero dei laureati (75esimo posto). 

Nel settore Ambiente, Servizi e Welfare Latina si attesta al 78esimo posto (tra i valori più preoccupanti quelli relativi ad asili nido, 84esimo posto, e l’indice di Legambiente sull’Ecosistema Urbano). Vanno meglio gli altri tre settori: Affari Lavoro e Innovazione (60esima) con Latina che vola all’ottavo posto per l’export mentre scivola al 75esimo per le start up innovative; Cultura, Tempo Libero e Partecipazione dove con il 51esimo posto ottiene il risultato migliore grazie soprattutto al numero di ristoranti e bar (19esimo posto) e librerie (33esimo posto) e infine Reddito, Risparmi e Consumi al 56esimo posto.

LE CLASSIFICHE DEGLI ANNI PASSATI: 2014, 2013, 2012, 2011

Qualità della vita 2016: analisi di ItaliaOggi

IL RESTO DELLA REGIONE -  Nella classifica generale, nel Lazio bene solo Roma che si trova al 13esimo posto guadagnando tre posizioni rispetto allo scorso anno. Male invece il resto della regione con Viterbo che scivola al 73esimo perdendo 5 posizioni, Rieti e Frosinone che si piazzano rispettivamente al 75 e al 78 posto guadagnando però 8 e 6 posto in 12 mesi. 

NEL RESTO DEL PAESE - Come detto a guidare la classifica è Aosta seguita da Milano e Trento. In fondo, invece, le province della Calabria, della Campania e della Puglia con Vibo Valentia, Reggio Calabria e Caserta negli ultimi tre posti (clicca qui per vedere tutta la classifica). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Latina al 77esimo posto in Italia. Perde 4 posizioni in 12 mesi

LatinaToday è in caricamento