Report sulla qualità della vita in città, Latina al 79esimo posto

La tradizionale ricerca del Sole 24 ore sulla vivibilità delle 107 province italiane pone il capoluogo pontino in fondo alla classifica. Malissimo l'ecosistema urbano e l'ordine pubblico

Sale di 8 posizioni, ma Latina rimane comunque nella zona calda della classifica della ricerca annualmente stilata dal Sole 24 ore sulla vivibilità delle province italiane. Raggiunta quest’anno la 79esima posizione il capoluogo pontino manifesta ancora delle pesanti lacune nella gestione della città.

Il tradizionale report cerca di valutare la performance delle diverse realtà nazionali con un occhio alle ricchezze del tessuto produttivo, alla tutela dell’ambiente, alla gestione dell’ordine pubblico, ai servizi o alla struttura anagrafica, alla criminalità, allo svago e alla cultura.

I risultati della ricerca dedicata alla “Qualità della vita sul territorio” sono stati annunciati nella giornata di oggi e hanno visto trionfare la città di Bologna, mentre Foggia è il fanalino di coda della classifica. La tradizionale ricerca del Sole 24 ore – quest’anno giunta alla sua XXII edizione – mette a confronto la vivibilità delle 107 province italiane in base a sei diverse aree significative: Tenore di Vita, Affari e Lavoro, Servizi/Ambiente/Salute, Popolazione, Ordine Pubblico e Tempo Libero. Ciascun ambito viene poi suddiviso in ulteriori sei indicatori; e alla pagella finale si arriva sulla base dei punteggi ottenuti nelle singole graduatorie.

ORDINE PUBBLICO - Sono due gli ambiti in cui la città di Latina manifesta le sue performance peggiori. Nell’ambito dell’Ordine pubblico il capoluogo pontino raggiunge addirittura la 101esima posizione, facendo registrare dati allarmanti sia per quanto riguarda i furti (92esima e 95esima posizione rispettivamente per i furti nelle case e nelle auto), per le estorsioni  e le truffe (88esima e 74esima posizione). Poco più alto la collocazione nella graduatoria per quanto riguarda scippi e rapine (70esima).

SERVIZI/AMBIENTE/SALUTE – Anche questa è un’area in cui Latina palesa delle pessime condizioni con la sua 100esima posizione, risultando addirittura il fanalino di coda per quanto riguarda le cause evase pendenti rispetto alle nuove. Il 97esimo posto viene invece occupato nel settore dell’ecosistema urbano. L’unica nota positiva di tutto il report è rappresentata dalla 18esima posizione per quanto riguarda la situazione climatica.

GLI ALTRI SETTORI - Risultati discreti vengono invece raggiunti nella gestione del tempo libero in cui Latina raggiunge la 57esima posizione. Basso il posto in classifica per quanto riguarda invece, la popolazione (78esimo), gli affari e lavoro (70esimo) e il tenore di vita (68esimo)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL CONFRONTO CON EL ALTRE CITTÀ DEL LAZIO – Non è certo migliore il trend raggiunto dalle altre province del Lazio. Con la sola eccezione di Roma che arriva al 23esimo posto recuperando ben 12 posizioni rispetto allo scorso anno; Frosinone rimane stabile ad un drammatico 84esimo posto, mentre Viterbo e Rieti sono poco distanti dal capoluogo pontino occupando la 71esima e la 75esima posizione salendo di 5 e 12 gradini rispetto al 2010.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento