Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Cocaina nascosta nei vasi sul posto di lavoro: arrestato 46enne

Operazione della squadra mobile; in manette uomo originario di Cori ma residente a Latina: trovati 60 grammi di cocaina purissima che immessa sul mercato avrebbe fruttato 10-15mila euro

E’ stato trovato in possesso di 60 grammi di cocaina purissima, un quantitativo di droga che, una volta ritagliato, avrebbe permesso di ottenere centinaia di dosi e che, immesso sul mercato, avrebbe fruttato tra i 10mila e i 15mila euro.

Operazione della squadra mobile di Latina che, nell’ambito di un’attività di contrasto alla vendita al dettaglio di stupefacenti intensificata durante la stagione estiva, hanno fatto scattare le manette ai polsi di F. M., un uomo di 46 anni originario di Cori ma residente nel capoluogo.

Gli uomini della squadra mobile hanno scoperto la droga all'interno di alcuni vasi ornamentali nelle pertinenze del luogo di lavoro del 46enne.

L’uomo, infatti, per alcuni giorni e' stato pedinato dagli agenti che hanno atteso il momento propizio per intervenire, quando, attraverso un sistema di rilevazione a distanza ad alta precisione, è stato visto aggirarsi più volte intorno ai vasi all’interno dei quali è stata rinvenuto lo stupefacente.

Alla vista degli investigatori il 46enne ha consegnato spontaneamente la drogarono l’arresto, su disposizione del Sostituto Procuratore Giuseppe Miliano, è stato associato alla casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta nei vasi sul posto di lavoro: arrestato 46enne

LatinaToday è in caricamento